Itinerariddocca

Consorzio Turistico Sa Perda 'e Iddocca

I percorsi itinerariddocca

Un'offerta di turismo attivo innovativa e unica nel contesto mediterraneo.
Sei percorsi immersi nella natura più incontaminata del centro Sardegna, che abbracciano ad anello tutti i paesi del Consorzio Turistico Sa Perda 'e Iddocca.

ITID01

ITID01 Itinerario Anello dell’Argilla

L’anello dell’argilla si caratterizza per il passaggio in un territorio ricco di cave di caolino, che vengono costeggiate in diversi punti, Funtanamela a Laconi, Pitzu rubiu a Nurallao e nei pressi di Crastu.

  • Durata: 6 Ore
  • Livello: Medio
ITID02

ITID02 Itinerario Anello della Giara

Percorso abbastanza semplice e senza particolari difficoltà tecniche, che si svolge in buona parte su strada asfaltata e consente di attraversare tutta la Giara, ambiente unico in tutto il Mediterraneo, sulle due ruote. .

  • Durata: 6 Ore
  • Livello: Medio
ITID03

ITID03 Itinerario Anello dell’Evoluzione

Elemento caratterizzante di questo anello, impegnativo per lunghezza e dislivello, è il tema del ritorno indietro nel tempo: da Genoni, passando per Cuccuru Corongiu, si giunge a Nuragus, e ci si dirige verso il territorio di Laconi attraversando la suggestiva borgata agraria di Crastu.

  • Durata: 6 Ore
  • Livello: Medio/Alto
ITID04

ITID04 Itinerario Anello del fiume

L’itinerario più lungo e faticoso, 63,5km con una ascesa di circa 2300m. L'orografia del territorio caratterizza il percorso, aspro ma bellissimo e di notevole valenza panoramica. Consigliato a cicloturisti allenati e con una discreta capacità tecnica

  • Durata: 7 Ore
  • Livello: Elevato
ITID05

ITID05 Itinerario Anello della Montagna

Itinerario meraviglioso che attraversa le campagne di Laconi e Meana sardo, passando per Nolza, sito nuragico bellissimo dal quale si gode di una vista eccezionale verso la Giara ed il Mandrolisai, e il sito di Genna orte, famoso per i suoi reperti megalitici.

  • Durata: 4 Ore
  • Livello: Medio/Alto
ITID06

ITID06 Itinerario Percorso della Foresta

Itinerario corto (solo 26,1 km), con l’altezza media (circa 750 m s.l.m.) più elevata tra tutti e 6 gli itinerari.Senza particolari difficoltà dal punto di vista fisico offre la possibilità per la quasi totalità dell’itinerario di essere percorso all’interno di fitte foreste.

  • Durata: 3 Ore
  • Livello: Medio-Facile

Paesaggi Fantastici

Paesaggi fantastici immersi nella natura incontaminata del centro Sardegna

Percorsi per tutti

Itinerari alla portata di tutti, dal cicloturista al biker d'esperienza.

Comunità ospitali

Non solo itinerari, anche ospitalità e accoglienza al servizio del visitatore

Servizi a misura di visitatore

Un'offerta completa: ospitalità e servizi turistici d'eccellenza, ti sentirai come a casa!

Enogastronomia

Eccellenza di un ambiente incontaminato e del saper fare delle genti locali nel rispetto della tradizione.

Il Consorzio Turistico Sa Perda 'e Iddocca

Il territorio del Consorzio Turistico Sa Perda 'e Iddocca abbraccia paesaggi molto diversi tra loro e si caratterizza, oltre che per le formazioni geologiche e vegetazionali, per le numerose testimonianze archeologiche ed etnografiche.

Questa area del centro Sardegna è delineata a nord dai tavolati vulcanici trachitici del Barigadu e dalle regioni montuose granitiche prossime al Mandrolisai; a ovest dal massiccio paleozoico del Grighine; a sud, nei dintorni della Giara, dai sedimenti della cosiddetta "formazione miocenica della Marmilla"; a est dai calcari mesozoici del Sarcidano e dai contrafforti del Gennargentu.

Tale varieta' di ambienti offre ai visitatori un luogo piacevole e vario dove passare le vacanze in Sardegna e una interessante occasione per conoscere l'altra Sardegna, quella delle zone centrali.

Torna su